Influenza della vitrectomia via pars plana nella sensibilità maculare, stabilità di fissazione e morfologia retinica in pazienti con edema maculare diabetico refrattario

Stampa

Autori: Noce J, Trabucco P, Di Crescenzo C, De Rosa V

ABSTRACT

Scopo: valutazione funzionale e morfologica della vitrectomia 23 G via pars plana in pazienti con edema maculare diabetico refrattario non trattivo.

Materiali e Metodi: 19 occhi di 19 pazienti ( 12 maschi, 7 femmine; 56 ± 7.5 anni) sono stati sottoposti a vitrectomia via pars plana 23-gauge. I pazienti sono stati sottoposti a visita oculistica complessiva con determinazione dell’acuità visiva mediante ottotipo di Snellen. Il Central Macular Thickness (CMT) è stato ottenuto con tomografia a coerenza ottica (Spectralis OCT, Heidelberg Engineering, Heidelberg, Germany), lo studio della fissazione e della sensibilità retinica è stato eseguito con microperimetro MP-1 (versione software 1.7.6, Nidek Technologies, Japan). I dati sono stati analizzati al baseline e 12 settimane dopo chirurgia, e sono stati successivamente sottoposti a trattamento riabilitativo con biofeedback (10 sessioni da 10 minuti).


 Scarica l'articolo